Seguimi in Twitter Seguimi in Facebook Seguimi in Pinterest Seguimi in LinkedIn Seguimi in Google+ Seguimi  in Stumbleupon seguimi  in instagram Sottoscrivi il feed
Open Clip Art Library, grafica LuninuX, Linux, distribuzione, open source Mozilla Thunderbird, email, posta elettronica stratagus, gioco, software libero, strategia, Linux zentyal, framework, linux, software libero, open source Python, Ubuntu, Linux, programmazione Ubuntu 13.04, Raring Ringtail, Canonical, Linux, Conky, applets Lightspark, Linux, Ubuntu Edubuntu, educazione, Linux, distribuzioni, slitaz, distribuzioni, linux

martedì 11 agosto 2015

Nel Regno di Linux: la Top Ten degli articoli più letti nel mese di Luglio 2015.

1.- Come eliminare i cookie: ecco la guida completa.
  Come eliminare i cookie: ecco la guida completa.
I cookie sono delle piccole stringhe di testo inviate dai server di un sito a un browser che ne apra una pagina per poi essere rimandati indietro dal client (browser) al server tutte le volte che c'è un nuovo accesso alla stessa pagina web. A parte questioni di privacy che non mi competono in questo contesto, si tratta di un sistema estremamente pratico per accedere a account senza bisogno


2.- Politica dei cookie di Nel Regno di Linux in ottemperanza alla direttiva del Garante della Privacy.
  Politica dei cookie di Nel Regno di Linux in ottemperanza alla direttiva del Garante della Privacy.
Il Garante della Privacy ha recepito una direttiva europea che impone agli amministratori delle pagine web di mostrare ai visitatori un banner che li informa di quale sia lo politica dei cookie del sito che stanno consultando e di subordinare la sua accettazione al proseguimento della navigazione. A tale proposito se hai bisogno di ulteriori informazioni o se hai domande sulla politica

giovedì 16 luglio 2015

Nel Regno di Linux: la Top Ten degli articoli più letti nel mese di Giugno 2015.

1.- Come eliminare i cookie: ecco la guida completa.
  Come eliminare i cookie: ecco la guida completa.
I cookie sono delle piccole stringhe di testo inviate dai server di un sito a un browser che ne apra una pagina per poi essere rimandati indietro dal client (browser) al server tutte le volte che c'è un nuovo accesso alla stessa pagina web. A parte questioni di privacy che non mi competono in questo contesto, si tratta di un sistema estremamente pratico per accedere a account senza bisogno


2.- Politica dei cookie di Nel Regno di Linux in ottemperanza alla direttiva del Garante della Privacy.
  Politica dei cookie di Nel Regno di Linux in ottemperanza alla direttiva del Garante della Privacy.
Il Garante della Privacy ha recepito una direttiva europea che impone agli amministratori delle pagine web di mostrare ai visitatori un banner che li informa di quale sia lo politica dei cookie del sito che stanno consultando e di subordinare la sua accettazione al proseguimento della navigazione. A tale proposito se hai bisogno di ulteriori informazioni o se hai domande sulla politica

mercoledì 10 giugno 2015

Nel Regno di Linux: la Top Ten degli articoli più letti nel mese di Maggio 2015.

1.- Come eliminare i cookie: ecco la guida completa.
  Come eliminare i cookie: ecco la guida completa.
I cookie sono delle piccole stringhe di testo inviate dai server di un sito a un browser che ne apra una pagina per poi essere rimandati indietro dal client (browser) al server tutte le volte che c'è un nuovo accesso alla stessa pagina web. A parte questioni di privacy che non mi competono in questo contesto, si tratta di un sistema estremamente pratico per accedere a account senza bisogno


2.- Politica dei cookie di Nel Regno di Linux in ottemperanza alla direttiva del Garante della Privacy.
  Politica dei cookie di Nel Regno di Linux in ottemperanza alla direttiva del Garante della Privacy.
Il Garante della Privacy ha recepito una direttiva europea che impone agli amministratori delle pagine web di mostrare ai visitatori un banner che li informa di quale sia lo politica dei cookie del sito che stanno consultando e di subordinare la sua accettazione al proseguimento della navigazione. A tale proposito se hai bisogno di ulteriori informazioni o se hai domande sulla politica

Come eliminare i cookie: ecco la guida completa.

I cookie sono delle piccole stringhe di testo inviate dai server di un sito a un browser che ne apra una pagina per poi essere rimandati indietro dal client (browser) al server tutte le volte che c'è un nuovo accesso alla stessa pagina web.

A parte questioni di privacy che non mi competono in questo contesto, si tratta di un sistema estremamente pratico per accedere a account senza bisogno di digitare username e password tutte le volte.

Pensate a Facebook. Basta cliccare sul collegamento che avrete certamente messo nei preferiti per accedere al vostro profilo o alla vostra timeline. Questo vale anche per tutti i servizi Google associati al vostro account GMail.

L'eliminazione di tutti i cookie del browser è una operazione molto semplice che però ha come controindicazione la necessità di effettuare nuovamente l'accesso a tutti i siti di cui il browser aveva memorizzato i cookie.

Per cancellare i cookie su Chrome si va in alto a destra sulla icona dei settaggi quindi su Strumenti > Cancella dati navigazione e si mette la spunta su Elimina cookie e altri dati di siti e plugin.

Se si usa Firefox occorre cliccare su Strumenti > Cancella la cronologia recente e in Dettagli mettere la spunta anche a Cookie.



Politica dei cookie di Nel Regno di Linux in ottemperanza alla direttiva del Garante della Privacy.

Il Garante della Privacy ha recepito una direttiva europea che impone agli amministratori delle pagine web di mostrare ai visitatori un banner che li informa di quale sia lo politica dei cookie del sito che stanno consultando e di subordinare la sua accettazione al proseguimento della navigazione.

A tale proposito se hai bisogno di ulteriori informazioni o se hai domande sulla politica della privacy di questo sito ti preghiamo di contattarci via email all'indirizzo:

linuxlandia1954@gmail.com

In questa pagina sono descritte le modalità con cui le informazioni personali vengono ricevute e raccolte e come sono utilizzate da http://nelregnodilinux.blogspot.com. 

A questo scopo si usano i cookie vale a dire dei file testuali per agevolare la navigazione dell'utente.

martedì 12 maggio 2015

Nel Regno di Linux: la Top Ten degli articoli più letti nel mese di Aprile 2015.

1.- Perchè scegliere Fedora come soluzione d'accessibilità?
Perchè scegliere Fedora come soluzione d'accessibilità?
Esistono al mondo circa 500 milioni di persone con una qualche disabilità visiva, uditiva o motoria. Attualmente ci sono oltre 54 milioni di persone con disabilità soltanto negli Stati Uniti (USA) e si prevede che in futuro ci sarà un significativo aumento proporzionale alla continua crescita della popolazione mondiale.   Le persone con disabilità, spesso incontrano notevoli difficoltà


2.- Rilasciata Rebellin 2.5 la distro Linux Debian-based a pagamento.
Rilasciata Rebellin 2.5 la distro Linux Debian-based a pagamento.
Oggi parliamo di Rebellin Linux, una distribuzione con una particolarità abbastanza rara nel mondo Linux: è a pagamento.   La distribuzione adotta GNOME come Desktop Environment e si definisce una delle migliori distribuzioni Linux in circolazione.   Divertente leggere la pagina “About Rebellin Linux” in cui, oltre a venir spiegato il motivo della ipotetica superiorità del progetto, viene

sabato 11 aprile 2015

Nel Regno di Linux: la Top Ten degli articoli più letti nel mese di Marzo 2015.

1.- Perchè scegliere Fedora come soluzione d'accessibilità?

Perchè scegliere Fedora come soluzione d'accessibilità?

Esistono al mondo circa 500 milioni di persone con una qualche disabilità visiva, uditiva o motoria. Attualmente ci sono oltre 54 milioni di persone con disabilità soltanto negli Stati Uniti (USA) e si prevede che in futuro ci sarà un significativo aumento proporzionale alla continua crescita della popolazione mondiale.   Le persone con disabilità, spesso incontrano notevoli difficoltà

Leggi il resto dell'articolo ... »

 

2.- Rilasciata Rebellin 2.5 la distro Linux Debian-based a pagamento.

Rilasciata Rebellin 2.5 la distro Linux Debian-based a pagamento.

Oggi parliamo di Rebellin Linux, una distribuzione con una particolarità abbastanza rara nel mondo Linux: è a pagamento.   La distribuzione adotta GNOME come Desktop Environment e si definisce una delle migliori distribuzioni Linux in circolazione.   Divertente leggere la pagina “About Rebellin Linux” in cui, oltre a venir spiegato il motivo della ipotetica superiorità del progetto, viene

Leggi il resto dell'articolo ... »

martedì 10 marzo 2015

Nel Regno di Linux: la Top Ten degli articoli più letti nel mese di Febbraio 2015.

1.- Perchè scegliere Fedora come soluzione d'accessibilità?

Perchè scegliere Fedora come soluzione d'accessibilità?

Esistono al mondo circa 500 milioni di persone con una qualche disabilità visiva, uditiva o motoria. Attualmente ci sono oltre 54 milioni di persone con disabilità soltanto negli Stati Uniti (USA) e si prevede che in futuro ci sarà un significativo aumento proporzionale alla continua crescita della popolazione mondiale.   Le persone con disabilità, spesso incontrano notevoli difficoltà

Leggi il resto dell'articolo ... »

giovedì 26 febbraio 2015

Perchè scegliere Fedora come soluzione d'accessibilità?

Esistono al mondo circa 500 milioni di persone con una qualche disabilità visiva, uditiva o motoria. Attualmente ci sono oltre 54 milioni di persone con disabilità soltanto negli Stati Uniti (USA) e si prevede che in futuro ci sarà un significativo aumento proporzionale alla continua crescita della popolazione mondiale.

 

Le persone con disabilità, spesso incontrano notevoli difficoltà nell'usare efficacemente le esistenti ed emergenti tecnologie, progettate nella maggior parte dei casi senza tener conto dei loro bisogni.

 

I siti web, per esempio, realizzati senza tener conto di tali problematiche e che di fatto rendono inaccessibili i suoi contenuti, possono risultare un problema per monitor ed altre periferiche dedicate.

fedora

lunedì 16 febbraio 2015

Rilasciata Rebellin 2.5 la distro Linux Debian-based a pagamento.

Oggi parliamo di Rebellin Linux, una distribuzione con una particolarità abbastanza rara nel mondo Linux: è a pagamento.

 

La distribuzione adotta GNOME come Desktop Environment e si definisce una delle migliori distribuzioni Linux in circolazione.

 

Divertente leggere la pagina “About Rebellin Linux” in cui, oltre a venir spiegato il motivo della ipotetica superiorità del progetto, viene definito davvero “sexy” il loro sito. Eccellenti programmatori, talentuosi articolisti.

 

Tra le altre cose, i proprietari della distro, dal modico prezzo di 5 $, assicurano un supporto via e-mail costante. Non da poco.

 

Per il download, andate qui.

Rebellin-Linux-730x514

 

Ultimi post pubblicati

RSVP (Raccomandati Se Vi Piacciono)

Linux News